Month: March 2018

I principali parchi divertimenti italiani

Dopo una settimana frenetica passata sui libri di scuola o a lavorare, un fine settimana di puro divertimento all’aria aperta, in compagnia di amici o parenti,  è proprio quello che ci vuole.

In Italia le opportunità per gite fuoriporta non mancano di certo ma tra le mete più apprezzate dalle famiglie con bambini i parchi divertimento la fanno sicuramente da padrone. Sono ormai quasi duecento le strutture dislocate lungo tutto la penisola, tra parchi a tema, parchi acquatici e zoo-safari, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ecco un breve elenco dei parchi divertimenti più visitati in Italia:

Gardaland

Con oltre 3milioni di presenze annue, il parco divertimenti n°1 in Italia è Gardaland, situato sul Lago di Garda, al confine tra i comuni di Castelnuovo, Peschiera e Lazise.  Aperta nel 1975 e migliorata di anno in anno,  attualmente la struttura si estende su una superficie di 600 mila metri quadrati e offre oltre 30 attrazioni per tutti i gusti e tutte le età, compreso l’acquario Sea Life.

A circa tre chilometri da Gardaland sorge CanevaWorld, un resort suddiviso in due grandi parchi, il parco acquatico Caneva Aquapark che propone decine di attrazioni acquatiche immerse in un’atmosfera da isola caraibica, e Movieland Park, gli studios che permettono ai visitatori di rivivere in prima persona le scene dei film più famosi.

Sempre in Nord Italia, nei pressi di Bergamo, sorge Leolandia Park (Capriate) che offre molte attrazioni pensate espressamente per le famiglie con bambini al di sotto dei dodici anni di età.

mirabilandia

Il secondo parco a tema d’Italia, per importanza e numero di visitatori, è Mirabilandia, inaugurato nel 1992 alle porte di Ravenna e famoso principalmente per i suoi roller coasters da brivido: Katun e iSpeed, molto apprezzati dai teenagers e dagli amanti delle emozioni forti.  Il parco divertimenti offre anche molte attrazioni  pensate per il divertimento di tutta famiglia come: Reset, una dark ride interattiva ambientata in una New York devastata; Rio Bravo, classico percorso su gommoni lungo un fiume impetuoso; Scuola di Polizia, spettacolo con stutmen professionisti molto divertente; Bimbopoli e Dinoland, aree con molte giostre a misura di  bambino; Master Thai Adventure, montagne russe a doppio percorso parallelo per sfide a tutta velocità.

Affiancato al parco a tema c’è Mira Beach, un parco acquatico di medie dimensioni attrezzato con piscine e scivoli di ultima generazione che può essere visitato pagando un biglietto d’ingresso extra di pochi euro e sfruttando la promozione di Mirabilandia “il secondo giorno entri gratis”.

Spostandoci nella zona compresa tra Rimini e Riccione troviamo altre strutture molto frequentate, tra cui  due parchi divertimenti storici italiani: Fiabilandia, attivo dal lontano 1966 e dedicato soprattutto ai bambini, e Italia in Miniatura, famoso parco didattico che permette di scoprire in un solo giorno  tutti i principali monumenti italiani. Tra i must della Riviera Romagnola ci sono anche i parchi divertimenti della collina di Riccione:  Oltremare, parco a tema che permette ai visitatori di scoprire il mondo marino e la formazione del Pianeta Terra, e Aquafan, il grande parco acquatico reso celebre dalla collaborazione con Radio Deejay.

Rainbow_Magicland

Ad eccezione del parco divertimenti Cavallino Matto situato a Marina di Castagneto in Provincia di Livorno (Toscana), il quale propone per lo più attrazioni tipiche dei luna park, per trovare parchi a tema di un certo livello bisogna scendere fino alla provincia di Roma.

Qui sorgono  Rainbow Magicland, parco a tema inaugurato nel 2011 a Valmontone che offre decine di attrazioni, alcune di buon livello e uniche in Italia, e Zoomarine Italia, un parco a tema marino situato a Torvaianica con giostre e spettacoli di vario genere.

La zona intorno alla Capitale ha come obbiettivo quello di diventare il terzo polo del divertimento in Italia, oltre alle strutture già citate sono attive anche il LunEur, storico luna park di Roma completamente rinnovato a misura di bambino, e CinecittàWorld, parco a tema ispirato al mondo del cinema e costruito all’interno dei vecchi studios di Cinecittà di Castel Romano.

miragica

Proseguendo il nostro viaggio verso il Sud Italia alla ricerca dei principali parchi divertimenti italiani incontriamo Miragica, piccolo parco tematico situato nel comune di Molfetta, che a dispetto delle ridotte dimensioni presenta una buona tematizzazione e molte attrazioni divertenti per tutta la famiglia.

A pochi chilometri di distanza,  sorge anche Fasanolandia, struttura  suddivisa in  due parchi dalla diversa identità: il parco d’attrazioni con giostre per tutti i gusti e tutte le età e un grande parco faunistico con zoo-safari, considerato tra i più importanti d’Italia.

Trasferendoci in Sicilia troviamo Etnaland, il grande parco acquatico molto apprezzato dai residenti locali che da pochi anni arricchito con 26 nuove attrazioni tipiche dei parchi a tema per un divertimento a 360 gradi.

Per consultare un elenco completo ed aggiornato di tutti i parchi divertimento italiani suddivisi per regioni potete visitare il sito Parchionline.it. Troverete molte informazioni utili per organizzare al meglio la vostra gita nei parchi e molte offerte speciali comprensive di soggiorno in hotel + ingresso al parco.

Top